Psicoterapia della Famiglia

Nel Paese delle Meraviglie, Alice all’improvviso cresce fino ad assumere dimensioni gigantesche.
La sua esperienza è di essere diventata più grande mentre la stanza diventa più piccola.
Se Alice fosse ingrandita in una stanza che si ingrandiva di pari passo con lei, nella sua esperienza la stanza sarebbe rimasta la stessa.
Soltanto se Alice o la stanza fossero cambiate in modo diverso, la sua esperienza sarebbe stata diversa. è semplicistico, ma non errato, dire che la terapia intrapsichica si concentra nel cambiare Alice.

Un terapista strutturale della famiglia si concentra nel cambiare Alice all’interno della sua stanza.
(Salvador Minuchin, “Famiglie e terapie della famiglia”, Casa Editrice Astrolabio)